MARCO MAZZONI + Biografia

Marco Mazzoni da sempre predilige l’utilizzo di matite colorate su carta. I suoi soggetti, tratti dal regno animale o vegetale, si intercambiano senza soluzione di continuità con le sue figure femminili, dai contorni sempre uguali e con gli occhi chiusi, o nascosti da fiori o ali di farfalla. L’immaginario di Mazzoni ruota attorno ad una femminilità che, così espressa, si fa carico di rappresentare lo spettro completo dei sentimenti umani, indipendentemente dal genere. Pur non amando molto viaggiare Mazzoni collabora assiduamente con realtà internazionali a New York, Los Angeles, Bruxelles e Amsterdam.

Per la sua personale presso la Galleria Giovanni Bonelli ha ricreato in una casetta in legno una stanza allestita come la sua cameretta di bambino così da mostrare al pubblico la semplicità e la forza evocativa degli oggetti che lo circondano nei momenti di creazione.

Mazzoni_CV_2018

Mostra le prossime 5 immagini di MARCO MAZZONI