MICHELANGELO GALLIANI + Biografia

Michelangelo Galliani è nato nel 1975 a Montecchio Emilia, Reggio Emilia.

Inizia a lavorare come scultore molto giovane. Frequenta prima l’Istituto d’Arte Paolo Toschi di Parma con indirizzo Scenotecnica, si specializza poi all’Istituto per l’Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli a Firenze e si  diploma infine all’Accademia di Belle Arti di Carrara con indirizzo Scultura. Attualmente oltre al suo lavoro di scultore è docente di “Tecniche del Marmo e delle Pietre dure” presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino.

Vincitore di numerosi premi tra cui: Premio Fabbri  2006/2007;  Premio San Fedele  2006;  Premio Termoli  2004; Premio Vasto  2002;  Premio di Scultura Mater Domini  2002;  Premio internazionale di Scultura della Regione Piemonte  2001. E’ stato finalista anche al Premio Cairo  2001 e 2007.

 

MOSTRE PERSONALI:

2015

Oratorio dell’inganno, Giuseppe Veniero Project, Palermo
Marmo solo vol.2, Galleria Giovanni Bonelli, Milano

2014
Michelangelo Galliani / Andrew Gilbert – Forte Comune 1914 / 2014, doppia personale, Forte Strino, Vermiglio, Trento – a cura di Patrizia Buonanno e Giordano Raffaelli in collaborazione con il Comune di Vermiglio e la Provincia di Trento
Michelangelo Galliani e Agostino Arrivabene, doppia personale, Galleria Giovanni Bonelli, sede di Pietrasanta
Fiori e soldati, doppia personale a Palazzo Wolkenstein, Trento – a cura di Buonanno Arte Contemporanea e Studio d’Arte Raffaelli

2013
Vis à vis, doppia personale alla Galleria Paola Verrengia, Salerno
Giornate europee del patrimonio 2013, doppia personale, Chiesa San Francesco della Scarpa, Lecce – a cura di Brizia Minerva

2012
Bestie Uomini e Dei, Museo Nazionale di Palazzo Collicola Arti Visive, Spoleto – a cura di Gianluca Marziani
Quello che resta, Museo Nazionale di Palazzo Reale, Genova  – a cura di Elena Saccardi
Principio e destino, Galleria “La Subbia”, Pietrasanta  – a cura di Ferdinando Mazzocca
2011
Homo et sapiens, Romberg arte contemporanea, Latina  – a cura di Gianluca Marziani e Italo Bergantini
Q V A C E T, Studio Vigato, Bergamo  – a cura di Marisa Vescovo

2009
Trucchi da cilindro nero, palazzo civico e fossati del castello, Comune di Montechiarugolo, Parma  – a cura di Luigi Cerutti
Per amor del cielo, Bonelli Arte Contemporanea, Mantova  – a cura di Beatrice Buscaroli e Andrea Pinotti
Via delle cose che restano, Angle art gallery, Saint Paul de Vence, Francia  – a cura di Christian Mermoud

2008
Marmo Solo, Buonanno Arte Contemporanea, Mezzolombardo, Trento  – a cura di Luigi Cerutti
Invito al viaggio, Palazzo Borgia del Casale, Ortigia, Siracusa  – a cura di Stefania Giazzi

2007
P.G.R, River south Art Center, Shanghai, Cina a cura di Giovanni Bonelli

2006
Fermo deposito 75, Galleria Comunale e galleria Vulcano, Caivano, Napoli  – a cura di Maurizio Sciaccaluga
Reflections, Mito gallery, Barcellona

2005
Visiones, Mito gallery, Barcellona
Marmi dai due Mondi, Rocca Estense, S. Martino in Rio, Reggio Emilia  – a cura di Marinella Paderni
Carne Altrui, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Castel San Pietro Terme, Bologna  – a cura di Carola Marchegiani

 

PRINCIPALI MOSTRE COLLETTIVE:

2015

Latitudini dell’Arte, biennale d’arte contemporanea Italia-Ungheria,  Palazzo Ducale, Genova,

Uomo e spiritualità, Pieve di S.Eusebio, Gambolò (Pavia)

2014
Preziosa opera. Capolavori dell’arte e tradizione orafa a Valenza, Museo Villa Scalcabarozzi, Valenza (Alessandria) – a cura di Domenico Maria Papa
Diari di sogni perenni, Museo Antiquarium, Corciano, Perugia – a cura di Andrea Baffoni e Francesca Duranti
Officine Saffi Contemporary Ceramic, Galleria MARCOROSSI artecontemporanea, Pietrasanta
Nel segno e nei colori, Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna, Pescara – a cura di Manuela Malaigia, Impronta d’Artista
Quadrilegio. IdeaNatura, Palazzo Pallavicino, Galleria Alphacentauri, Parma – a cura di Maura Ferrari e Marina Burani
CruciSplendor.  Scultura sacra, Galleria Civica di Potenza – a cura di Vitantonio Telesca

2013
Gioiello d’artista. Preziosi e non preziosi per casa Oz, Galleria Benappi, Torino
L’arte del tempo di mezzo 2,  Sala Gagliardi di Palazzo Trigona e Palazzo Nicolaci, Noto  – a cura di Daniela del Moro
L’arte del tempo di mezzo 1, Galleria Civica d’Arte Contemporanea  “Montevergini”, Siracusa  – a cura di Daniela del Moro
Stazione Inganni, Galleria Giovanni Bonelli, Milano
Io Klimt,  Palazzo dei Consoli, Piazza Grande, Gubbio – a cura di Francesco Gallo Mazzeo per il 150° della nascita di Gustav Klimt

Chevaux et cavaliers,  Grand Parquet  Fontainebleau, Francia  – a cura di Giuseppe Bacci e Massoud Besharat

2012

Sculptor’s Hands,  Chung-A Art Center,  Seoul, Corea del Sud

2011
Acqua in bocca, Palazzo Soranzo Cappello, Venezia  – a cura di Flavio Arensi
Mito del vero, Palazzo Guicciardini, Milano
Progetto Scultura 2011, Castel Sismondo, Rimini  – a cura di Beatrice Buscaroli
Un giardino Incantato, Palazzo Soranzo Cappello, Venezia
Sul sogno della classicità ideale, Palazzo ducale Sabbioneta, Mantova  – a cura di Giovanni Gazzaneo

2010
La scultura del XXI secolo, Fondazione Pomodoro, Milano  – a cura di Marco Meneguzzo
La notte dei santi, Galleria Civica Montevergini, Siracusa- a cura di Alessandro Romanini
The White cellar, Ex Palazzo FIAT, Torino  – a cura di Chiara Canali
Ritratti Italiani, Galleria d’arte moderma Aroldo Bonzaghi, auditorium S. Lorenzo, Cento,  Ferrara  – a cura di Vittorio Sgarbi
2d/3d Tridimensions today, Aron Demetz, Michelangelo Galliani, Fabio Viale, indagine  sull’arte plastica fra creazione e trasmissione del sapere, Fabbrica dei pinoli, villa la  Versiliana, marina di Pietrasanta, Lucca  – a cura di Alessandro Romanini

2009
Tre di cuori, Romberg arte contemporanea, Piazza de Ricci, Roma  – a cura di Gianluca Marziani e Italo Bergantini
Che cos’è la scultura contemporanea, Spirale arte, Pietrasanta, Lucca  – a cura di Luca Beatrice

2008
Un-censured, Wannabee Gallery, Milano  – a cura di Igor Zanti

2007
Sculture da viaggio, Galleria del Tasso, Bergamo  – a cura di Maurizio Sciaccaluga
Animals, Spazio U.B.S. Lugano, Svizzera
Premio Fabbri, vincitore I° premio, Bologna
La nuova figurazione italiana. To be continued…, Fabbrica Borroni, Bollate, Milano  – a cura di Chiara Canali
Pena corporale, Galleria Goethe 2, Bolzano  – a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei
Auguri ad arte, M.A.R.T. Rovereto, Trento
ARTE ITALIANA, Emirato di Shariah, Dubai, U.A.E, Emirati Arabi  – a cura di Annamaria Bersani

2006
Segni del sacro, Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma  – a cura di Otello Lottini
Open 2006, Esposizione Internazionale di scultura, Venezia Lido  – a cura di Paolo De Grandis

2005
Donne, Barbara Mahler, Pura Lugano, Svizzera
Cruz y ficcìon, Mito gallery, Barcellona

2004
Medioevo prossimo venturo, Palazzo Pretorio, Certaldo, Siena  – a cura di Maurizio Sciaccaluga
Anteprima della Quadriennale di Roma, Promotrice delle Belle Arti, Torino

2003
Italian Factory: la nuova scena artistica italiana, Istituto S. Maria della Pietà (Evento  nell’ambito della 50° esposizione internazionale d’arte Biennale Di Venezia), Venezia  – a cura di Alessandro Riva
L’isola che non c’è: arte con la sindrome di Peter Pan, a cura Paola Artoni, Chiostri di  San Domenico, Reggio Emilia

CV_Michelangelo Galliani

Mostra le prossime 5 immagini di MICHELANGELO GALLIANI